Slide

Nutrizionista

Segui la rubrica della nostra nutrizionista, consigli, ricette e piccoli segreti per stare meglio.

Pensi che potresti avere l’endometriosi?

Parlane con il tuo ginecologo o medico di fiducia, la diagnosi precoce è fondamentale per evitare complicanze gravi.

Che cos'è l'endometriosi

L'endometriosi è una malattia cronica caratterizzata dalla presenza in altri organi del tessuto che riveste la parete interna dell'utero, cioè l'endometrio.
Mensilmente sotto gli effetti degli ormoni ovarici, il tessuto endometriale impiantato in sede anomala continua a comportarsi come se si trovasse ancora all'interno dell'utero.
Sanguinando e infiammnado i tessuti circostanti, determina la formazioni di tessuto cicatriziale, aderenze e cisti.

L'endometriosi non è ne infettiva ne contagiosa. E' una malattia cronica spesso progressiva che se riconosciuta al più presto consente di evitare la cronicizzazione dei suoi sintomi e le sue conseguenze.

Cosa fare se sospetti di avere l'endometriosi?

E' importante stabilire una comunicazione con il proprio medico già dalla prima visita, poichè l'anamnesi è la base per una buona diagnosi. E' importante affidarsi a medici ed ecografisti con esperienza in endometriosi.

Medici specializzati

Affidati a medici ed ecografisti con esperienza in endometriosi.

Diagnosi

La diagnosi è supportata da esami quali ecografia, risonanza magnetica o clisma opaco.

Possibili terapie

Il medico curante ti prescriverà analgesici ed anti-infiammatori...

Quali sono le possibili terapie?

Non esiste una vera e propria cura, se la malattia è circoscritta le probabilità di successo sono in genere buone, mentre se l'endometriosi è diffusa le probabilità diminuiscono. E' necessaria una diagnosi precoce.

dottore

Analgesici e anti-infiammatori

Analgesici ed anti-infiammatori sono prescritti per alleviare il dolore.

ormonale

Terapia ormonale

I focolai endometriosici sono sensibili agli estrogeni e progestinici.

laparoscopia

Laparoscopia

E' una tecnica di chirurgia mini-invasiva necessaria nei casi più gravi.

medicina-alternativa

Tecniche alternative

Le terapie scientifiche possono essere affiancate ma non sostituite dalla medicina alternativa.

Ragazze ed Endometriosi

Il ciclo mestruale fa parte della vita di tutte le ragazze, ma ,se fino dai primi cicli noti dei disturbi particolari come dolori molto forti all'addome ed alla schiena nausea e vomito, fai attenzione potresti avere l'endometriosi.

Non trascurare il Tuo Corpo

Se noti dei disturbi anche non correlati al ciclo mestruale, ma che sono costantemente presenti ogni mese come: dolore a metà del ciclo, disturbi intestinali, disturbi urinari, stanchezza e dolori muscolari, rapporti sessuali dolorosi, fai attenzione potresti avere l'endometriosi.

Ci sono segnali che non devono essere considerati come "normali disturbi della donna", rivolgiti al tuo medico ed allo specialista.

Per l'endometriosi è importante una diagnosi precoce, così da evitare le complicanze che condizionerebbero gravemente la vita della donna negli anni a venire e potrebbero causare anche l'infertilità.

Articoli recenti

On the other hand we denounce with righteous indignation and dislike men who are so beguiled and demoralized by the charms of pleasure of the moment so blinded by desire that they cannot foresee the pain and trouble that are bound.

error: Content is protected !!